almondpudding

Questa ricetta l’abbiamo importata dal nostro distributore della Malesia Maizan Ahern da ( www.thebluecrane.asia ) .

È una ricetta senza glutine, senza zucchero, senza prodotti caseari, ricca di proteine, ma senza  sciroppi. Non dimenticate che i frutti di bosco sono ricchi di antiossidanti!

Latte di mandorla

  • 1 tazza di mandorle (in ammollo durante la notte)
  • 750 ml di acqua filtrata
  • 1 dattero snocciolato

Preparare il latte di mandorla con Chufamix. Sbattere per 3 minuti per ottenere un latte più cremoso.

Budino di semi di Chia

  • ¼ di tazza di semi di chia
  • 1 tazza di latte di mandorle (sopra)

Versare i semi di chia nel bicchiere o nella tazza. Aggiungere il latte di mandorle e mescolare fino a quando tutti i semi di chia sono ben miscelati con il latte (evitate i mucchietti di semi di chia).

Lasciare riposare per almeno 30 minuti. Otterrete un budino granuloso dallo spessore gelatinoso con i semi di chia. Potete aggiungere altro latte se vi piace una miscela più acquosa.

Due opzioni: consumarlo immediatamente o tenerlo in frigo per circa 3 giorni.

Composta di bacche miste

  • 4 tazze di frutti di bosco congelati che a scelta.
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero / miele / agave
  • 1-2 cucchiai di succo di limone (facoltativo)

Versare le bacche congelate in una pentola e fate sobbollire lentamente fino a quando sono calde (circa 30 minuti)

Lasciare raffreddare

Aggiungere il dolcificante (è possibile aggiungerne di più, se ai vostri bambini piace)

Aggiungere il succo di limone (questo aiuta a conservarla più a lungo in frigo)

Copertura di briciole di polpa di mandorle

  • 1 tazza di polpa di mandorla (essiccata in forno a 150°C per circa 20 minuti, altrimenti la copertura risulterà troppo bagnata!)
  • ½ tazza di fiocchi di quinoa
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero o di zucchero greggio di cocco
  • 2 cucchiai di olio vergine di cocco (o burro se non siete vegani)

Mescolare tutti gli ingredienti fino a ottenere una miscela piacevole.

Mettere su una teglia da forno e cuocere lentamente a 150°C per circa 15-20 minuti.

Dopo quest’arco di tempo deve essere marrone e croccante.

Potete conservarlo in un barattolo di vetro in frigo per un massimo di una settimana.

Per assemblare il budino chia

Versare 3 cucchiai di budino di mandorle in un bicchiere, una ciotola o in vasetti di marmellata riciclati.

Aggiungere 1 o 2 cucchiai di composta di bacche sulla parte superiore e lasciare che i succhi scorrano così da cambiare il colore budino.

Ricoprire con la copertura di briciole di mandorla senza glutine.

Degustate sapori puri e il nostro amico Maizan dice,

Peace & Luce!