Vegan Milker è un utensile multifunzionale che come qualsiasi elemento di base, ad esempio un bastone o un sasso, per la sua semplicità ci offre molti usi.

Anche se abbiamo pensato la Vegan Milker per fare latte vegetale in maniera semplice, ora scopriamo che è molto pratica per fare altro tipo di bibite salutare. In questo articolo parleremo su come fare eccellenti e deliziosi succhi di frutta con Vegan Milker in maniera molto semplice, risparmiando il massimo d’energia.

Ricetta di base del succo di frutta

La norma generale per fare un succo di frutta con Vegan Milker by Chufamix consiste in introdurre nel succo per lo meno una frutta acquosa o molto succosa che chiameremo “frutta di base”.

Grazie a questa frutta di base avremo il liquido necessario, in cui poi mettiamo qualsiasi altra frutta che chiameremo “secondaria”. Il processo d’elaborazione sarà di tre minuti e ci rimarrà un po’ di polpa (scarso) che useremo, come no! Hahaha…quelle che ci seguite da tempo sapete che ci piace usare tutto.

  • Ingredienti di base: melone, cocomero, arance, uva, pera e qualsiasi altra frutta molto succosa.
  • Frutte secondarie: fragole, mango, ananas, pesca, kiwi, mela, prugna, fico (snocciolate)

Nel gruppo di frutte secondarie eviteremo la banana e l’avocado, per il loro alto contenuto in grassi che ostacola abbastanza la parte del filtrato. Se vogliamo aggiungere qualche di queste frutte squisite ricche in grassi, lo faremo alla fine e senza filtro.

Elaborazione del succo

  1. La frutta che mangiamo con pelle la laveremo con acqua e un  po’ d’aceto. E quella che sbucciamo non c’è bisogno di lavare.
  2. Mettiamo la frutta molto succosa o frutta di base tagliata fino al limite superiore della rete e frulliamo senza forzare, fino a tritare, un minuto. Così avremo il succo di frutta di base in cui aggiungeremo tutti gli altri ingredienti secondari.
  3. È l’ora d’aggiungere nel succo le frutte secondarie. Le introduciamo tagliate nel filtro e frulliamo senza forzare altra volta, per un minuto.
  4. Molliamo il filtro e prima di pressare la polpa col mortaio continuiamo a frullare la polpa col frullatore. Questo è un semplice e piccolo trucco per rendere più facile il pressato. Potete vederlo nel video-trucco intitolato “Filtrato Express”.
  5. Alla fine pressiamo la polpa col mortaio inclinando un po’ il filtro per farlo gocciolare meglio.
  6. Il succo si conserva bene in un recipiente di vetro con coperchio fra 2 e 3 giorni in frigorifero, ma l’ideale con la frutta è prendere nel momento per approfittare al massimo le vitamine della frutta.
  7. Grazie a l’emulsione di Vegan Milker la polpa avanzata è minima. La consistenza del succo è buona, simile a quella dello smoothie.

Alla fine dell’articolo avete una sezione con idee per riciclare le squisite polpe di frutte.

Succo di frutta senza zucchero?

In efetti, non c’è bisogno d’aggiungere zucchero nei succhi di frutta. È molto più salutare e nutritivo addolcire il succo in maniera naturale. Questo si fa integrando una frutta dolce nella ricetta, come il melone, il cocomero, l’uva, la pesca, ecc.

Se ci piace il sapore amaro…

Al contrario, se ci sembra che il succo naturale è troppo dolce e ci piaciono sapori più acidi e amari, aggiungiamo un po’ di limone o lime nel succo.

Vediamo questa informazione con qualche ricetta, in ognuna di queste troverai idee per approfittare al massimo tutte le parti della frutta.

Ricetta 1: Succo di melone e fragole

È un succo di sapore molto dolce, e di proprietà diuretiche e antiossidanti.

Ingredienti per 250ml:

  • 2 fette di melone maturo
  • 8 fragole mature

Preparazione:

Si lavano le fragole in acqua con un po’ d’aceto. Non c’è bisogno di tagliarle perché si tritano con facilità.

  1. Mettiamo il melone(frutta base) tagliato e senza buccia e senza semi nel filtro e frulliamo per un minuto.
  2. Dopo tritare il melone aggiungiamo le fragole (frutta secondaria) e frulliamo di nuovo fino a mischiarlo tutto bene.
  3. Molliamo il filtro e prima di pressare la polpa col mortaio continuiamo a frullare la polpa come si mostra nel video trucco “Filtrato express” per rendere più facile il filtrato.
  4. Si pressa la polpa col mortaio inclinando un po’ il filtro per farlo gocciolare meglio e conserviamo la polpa per altri usi (vedere l’ultimo paragrafo di questo articolo).
  5. Vegan Milker ci permette anche di approfittare i semi del melone. Non le avevamo introdotto finora per non rovinare la polpa col resto dei semi, che non sono molto digeribili.
  6. Per finire il delizioso e nutritivo succo di melone e fragole introduciamo i semi nel filtro e frulliamo di nuovo per un minuto, fino a tritarle bene. In questa semplice maniera diamo al nostro succo i nutrienti dei semi di melone così apprezzate in altre culture.

Ricetta 2: Succo tropicale di cocomero, ananas e mango

È un succo di sapore squisito con diverse proprietà antiossidanti e mineralizzanti. Ci da fibra, minerali come il magnesio, il fosforo e vitamine A, B e C.

Ingredienti per 250ml:

  • 2 fette di cocomero maturo con semi
  • 1 fetta d’ananas con la parte centrale fibrosa inclusa
  • ½ mango

Preparazione:

  1. Si buccia tutta la frutta e si taglia.
  2. Mettiamo il cocomero (frutta base) nel filtro fino al limite superiore della rete e frulliamo per un minuto scarso. Dopo tritare il cocomero aggiungiamo gli ingredienti secondari (mango e ananas) e frulliamo di nuovo fino a mischiare tutto bene.
  3. Molliamo il filtro e prima di pressare la polpa col mortaio continuiamo a frullare la polpa come si mostra nel video trucco “Filtrato express” per rendere più facile il filtrato.
  4. Si pressa la polpa col mortaio inclinando un po’ il filtro per farlo gocciolare meglio e conserviamo la polpa per altri usi (vedere l’ultimo paragrafo di questo articolo).

Ricetta 3: Succo d’arancia e mango

È un succo di colore giallo intenso, di sapore e consistenza squisiti. Ha proprietà antiossidanti e mineralizzanti. Ci da fibra e vitamine B, C e E.

Ingredienti:

  • 2 arancie
  • ½ mango

Preparazione:

  1. Sbucciamo le arancie e togliamo tutte le parte bianche che ci sono nel centro della frutta.  Se ha semi le togliamo per evitare che il succo sia troppo amaro.
  2. Il mango lo sbucciamo e tagliamo.
  3. Mettiamo l’arancia (la frutta di base) nel filtro fino al limite superiore della rete e frulliamo per un minuto scarso.
  4. Dopo tritare l’arancia aggiungiamo l’ingrediente secondario(mango) e frulliamo di nuovo fino a mischiare tutto bene.
  5. Molliamo il filtro e prima di pressare la polpa col mortaio continuiamo a frullare la polpa come si mostra nel video trucco “Filtrato express” per rendere più facile il filtrato.
  6. Si pressa la polpa col mortaio inclinando un po’ il filtro per farlo gocciolare meglio e conserviamo la polpa per altri usi (vedere l’ultimo paragrafo di questo articolo).

Cosa facciamo con le polpe?

La polpa ottenuta è scarsa ma non la buttiamo via. È un cibo che conviene riciclare per il suo alto valore nutritivo. Conserviamo nel frigorifero e la prendiamo in una di queste maniere:

Ricette rinfrescanti

Il succo di frutta è un cibo versatile che ci permette giocare in cucina. Qui condivido con voi idee rinfrescanti per fare diventare più bello il succo di frutta per le persone che non amano le frutte.

  • Versione infantile: si può congelare il succo con un bastonino dentro per fare ghiaccioli salutari, ideali per l’estate.
  • Versione cocktail: Mettiamo ½ parte di succo e ½ parte di champagne o altra bevanda per addolcire e allegrare il cocktail.
  • Frullati e smoothie: Possiamo anche mischiare il succo con latte vegetale o con yogurt per fare frullati, lazzy o smoothie.
  • Versione probiotica: Mettiamo ½ parte di succo e ½ parte d’acqua enzimatica per fare una bevanda rinfrescante e molto nutritiva.

Altre funzione di Vegan Milker che vi possono interessare: