Yogurt probiotici e formaggio vegano di mandorle
ChufaMix Vegan Milker non solo serve per fare un meraviglioso latte vegetale, fatto a casa, in cinque minuti, ma anche ci permette di fare yogurt probiotici e formaggio vegano. Nell’articolo intitolato “Yogurt e formaggio vegano di anacardi” avete una ricetta, come riferimento, molto completa con video tutoriali. Da quando abbiamo scoperto questa formula abbiamo provato con semi diversi (noci, soia, semi di girasole…) e mentre alcuni sperimenti sono stati un disastro, altri ci sorprendono. Il successo più recente di yogurt e formaggio vegano l’abbiamo ottenuto con la mandorla bianca. Abbiamo ottenuto un yogurt probiotici di mandorle delizioso e un formaggio vegano di mandorle buonissimo. Qui avete la ricetta:

 

Ingredienti:

  • ½ litro d’acqua enzimatica
  • 100 grammi di mandorla bianca pelata
  • Un pizzico di sale
  • Due datteri
  • Un pezzo di scorza di limone grande come una moneta

Elaborazione:

1. Mettiamo l’acqua enzimatica nel recipiente Chufamix Vegan Milker.
2. Mettiamo i altri ingredienti nel bicchiere-filtro e frulliamo per circa 2 minuti
3. Togliamo il bicchiere-filtro e col mortaio pressiamo per ottenere le ultime goccie
4. Il yogurt liquido lo mettiamo in una bottiglia o vasetto di vetro, lasciamo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti, copriamo e mettiamo nel frigorifero. Abbiamo già il nostro yogurt vegano di mandorle.

Nelle ore di riposo si separa, si stratifica molto, e quando lo cercate troverete un yogurt strano come quello della foto. Consigliamo agitare ogni tanto per omogeneizzare, vedremo come ogni giorno si separa di meno fino a rimanere unito. Prima di prendere agitare bene. È come altri yogurt ma 100% naturale. Eccellenti probiotici fatti a casa e anche delizioso!

Ricette di Yogurt di mandorle vegan

Yogurt di mandorle probiotici dopo qualche ore di riposo

Ricette de Yogurt di mandorle probiotici

Yogurt di mandorle probiotici dopo agitare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con la polpa facciamo il formaggio fresco.

Ricette vegan Fromaggio vegan di mandorle probiotici

Versione1 e Versione2 di formaggio fresco di mandorle

  1. Mettiamo la polpa in un vasetto e copriamo con un panno di cotone o lino per lasciarla traspirare. Lasciamo a temperatura ambiente (20 gradi) per 12 ore minimo per farla fermentare (se fa molto caldo forse con 4/8 ore è sufficiente). Se c’è un odore forte, come putrido, mettere nel frigorifero.
  2. Dopo il tempo di riposo togliamo il panno. È buono così, ma si può migliorare sapore e tessitura mischiando con aglio-tritato bene-, herbe preferite-anch’esse tritate bene-, spezie, un po’ d’olio, goccie di limone, un cucchiaio di tajine, lievito di birra…ciò che avete! Questa volta abbiamo fatto due versioni diverse.

Versione 1: Formaggio vegano di mandorle alle erbe fini

Abbiamo mischiato il formaggio col cucchiaio di tajine, un cucchiaio di lievito di birra, sugo d’un quarto di limone, un po’ di prezzemolo tritato e un spicchio d’aglio tritato. Possiamo mischiare a mano o con un frullatore oppure.

Versione 2: Formaggio vegano di mandorle con pepe e aglio

In questo caso abbiamo aggiunto soltanto il sugo d’un quarto di limone, due spicchi d’aglio e un cucchiaio di pepe piccante.

 

Consigli e alternativericetta di yogurt e formaggio vegano di mandorle

• Il yogurt vegano dura fra 3 e 5 giorni dipendendo dalla termperatura del frigorifero
• Il yogurt vegano è buonissimo fatto come nella ricetta, ma possiamo mischiarlo con frutta di stagione o fare frullati o un lassi indiano.
• Il formaggio fresco ha la stessa caducità, ma se aggiungiamo limone, e/o sale, e/o olio, e/o spezie e/o un cucchiaio di tajine ci durerà di 7 a 10 giorni nel frigorifero.
• I semi di segale germinati li possiamo mangiare nell’insalata, nel purè, coi legumi (per rendere utile la funzione nutrizionale dei germinati c’è bisogno di mangiare minimo 30 grammi per persona).
• Possiamo anche lasciare “riposare” i semi di segale germinati in un vasetto a temperatura ambiente-senza acqua-per un giorno, e dopo questo tempo fare coi semi più acqua enzimatica. Questa seconda elaborazione da ancora un buon risultato per fare yogurt e formaggio vegano o per mischiare con frutta e fare rinfreschi probiotici d’arancia, granata…
• Infine, vogliamo dirvi che l’acqua enzimatica si può congelare. Quando la scongeliamo dobbiamo aspettare fino a che arriva a temperatura ambiente prima di usarla per fare yogurt o formaggio vegano o qualsiasi altra ricetta. In questo caso la fermentazione sarà più veloce e il yogurt o formaggio o rinfresco ci durerà 2 giorni nel frigorifero.

Se vi interessano questi cibi probiotici fatti a casa, troverete più ricette nella sezione di questo blog di yogurt probiotici vegetali e formaggi vegani fatti a casa.

Noi andiamo avanti, prossimo progetto è fare yogurt e formaggio vegano di cocco.
Se avete qualche informazione condividetela e impariamo tutte e tutti insieme.

Salute!