Chufamix-mani-Castellano

Semi e acqua sono elementi fondamentali utilizzati nel Chufamix per fare latti vegetali. Semi e acqua, come Terra e Sole, sono fondamentali per la vita.

Oltre 10.000 anni fa, l’uomo ha iniziato a coltivare cereali e selezionare attentamente i semi migliori da coltivare negli anni successivi.

Allo stesso modo, la natura migliora e adatta da sola il DNA dei semi a tutti i tipi di condizioni climatiche e geologiche.

Grazie a questo, i semi sono stati “incrociati” per produrre la gran varietà di piante che ci circonda e contengono tutti i nutrienti necessari alla nostra sopravvivenza.

Ma ora, tutto sta cambiando ad una velocità incredibile, e, di conseguenza, la nostra sopravvivenza è a rischio.

Per comprendere meglio cosa accade, vi proponiamo questo eccellente video documentario informativo. Questo filmato mostra come le società multinazionali, come la Monsanto, si siano specializzate nel modificare il DNA dei semi, per dominare il sistema agricolo-alimentare mondiale, dagli anni ‘50. Questo ha causato l’abbandono delle terre da parte di famiglie di agricoltori. Controllare cosa mangiano e bevono gli uomini, si ripercuote sulla “salute” globale, oltre alla sicurezza dei cibi per tutte le specie esistenti.

Non perdetevelo!! Vale la pena investire un’ora e mezza del vostro tempo per guardarlo!!

 

A Chufamix, vi consigliamo di usare semi locali, biologici e non transgenici, per fare latti vegani, e vogliamo ripeterlo. Usare semi OGM (organismi geneticamente modificati) è dannoso per il nostro caro Chufamix!! Il bicchiere filtro contiene una sostanza naturale speciale, che attiverà l’auto-combustione nel caso si utilizzassero questi tipi di semi… ATTENZIONE!! (ha ha ha!!…..)

E, ovviamente, vi incoraggiamo almeno a coltivare 1 seme, per aiutare a generare diversità nel circondario!!

Un forte abbraccio.

P.S.: se volete acquistare o ottenere dei semi locali di alta qualità, potete contattare Via Campesina (una piccola rete di agricoltori internazionali). È molto importante accertarsi che i semi utilizzati siano di buona qualità, perché la Monsanto ha acquistato tantissime società che trattano semi in tutto il pianeta.